La chat come mezzo di socializzazione

lpossiamo  considerare  la  chat  come  un mezzo che aiuta  al superamento illusorio delle  barriere ,soprattutto psicologiche,che  frustano la vita nella realta'.La  timidezza ,introversione, vengono  superate grazie alla protezione offerta  dal mezzo , la capacita'  di socializzare se  ne  avvantaggia notevolmente . La maggior  parte  dei  "chattatori "dichiara  di  confidare sinceramente  aspetti  della propria vita  privata  e  usa  la chat come  un mezzo  che   avvicina  agli  altri , una  sorta  di antidoto all'alienazione , all'anonimato. Risulta evidente  quindi  la possibilita' di tenere  un comportamento disinibito dovuto  alla mancanza di  forme  di  controllo  sulle  espressioni  non verbali o  di  condurre piu' di  una  conversazione , nello stesso tempo ,con piu'  persone  ,variando  di  volta  in volta il proprio  profilo .Si  ha  la  possibilita' di  attuare  un comportamento  disinibito ,all'anonimato  ,associato  alla conversazione  partecipata tramite  terminale ,e'  un vantaggio per quelli  che  soffrono  di timidezza .

Menu Principale